LOVE – Chiostro del Bramante

L’arte contemporanea incontra l’amore.

Questo il leitmotiv di LOVE, l’esposizione con cui il Chiostro del Bramante festeggia i suoi 20 anni di attività.

Per farlo, sceglie di accogliere il pubblico proprio con l’opera Love (1966-1999), il quadrato di lettere in 3d ideato Robert Indiana, che si è affermato nella cultura occidentale come “l’icona più forte e suggestiva di un’immagine che si fa parola, che invade lo spazio, che espone l’essenza dell’arte stessa.”

Il carattere internazionale della mostra è tratteggiato dalla presenza di alcuni tra i più importanti artisti del panorama contemporaneo, che portano in scena un concetto di arte che va oltre il visivo e inaugurano linguaggi esperenziali che riescono a coinvolgere il pubblico in maniera totale, mettendo al centro l’amore.

love-chiostrodel-bramante-eventi-roma

Yayoi Kusama, Tom Wesselmann, Andy Warhol, Robert Indiana, Gilbert & George, Francesco Vezzoli, Tracey Emin, Marc Quinn, Francesco Clemente e Joana Vasconcelos, sono i nomi di spicco in questo percorso sensoriale in cui l’amore è celebrato e raccontato in tutte le sue declinazioni, in maniera mai convenzionale e con un’attitude ricca di input visivi e percettivi.

L’elemento di spicco è il pubblico. Che si riappropria degli spazi espositivi divenendone divulgatore e protagonista assoluto con un coinvolgimento in grado di fondere l’analogico e il digitale: fotografiamo le opere, #chiostrolove e siamo subito in rete.

16998658_10212264054140365_1148577224203984540_n

Siamo guidati in un’atermana di chiari e di scuri, di momenti riflessivi e momenti giocosi, animiamo gli spazi espositivi e diventiamo parte integrante della mostra , conferendo all’arte la sua espressione più alta: la voce.

Trasgressivo, passionale, incompreso, deluso, disatteso, felice, gioioso, infantile, in quanti modi si può rappresentare l’amore?

Love lo  fa in tutti i modi possibili, a partire dalle guide audio che ci consentono di scegliere tra 5 esperienze di viaggio, con racconti che tagliano in maniera differente le emozioni raffigurate.

16996018_10212264054740380_1846081113275212173_n

Ed è limitante parlare di “visita”. La verità è che l’esperienza al Chiostro del Bramante, questa volta non ha nulla a che vedere con le mostre d’arte che per diletto o per passione riempiono le domeniche di novembre.

Dalle immagini volutamente stereotipate di Tom Wesselmann che mirano alla provocazione di un amore trasgressivo e seducente, ai fiori recisi di Marc Quinn come tripudio del bene e della luce che spengono le tenebre la mostra è un susseguirsi di emozioni che ammaliano fino all’icona per eccellenza. La Monroe di One Multicoloured Marilyn di Andy Warhol, l’ultima diva dell’amore sofferto, patinato e disperato, l’ultimo sogno di sguardi che dicono mille parole, la più completa, tormentata e colorata raffigurazione dell’Amore.

04_Andy-Warhol_Marilyn

Ma il percorso trova il suo più compimento nel passo decisivo che ci richiede l’amore. Quello di metterci in gioco in prima persona. Da spettatori diventiamo attori, e colonne portanti di quadri sempre uguali ma sempre diversi nella spettacolare opera di Yayoi Kusama. Si entra nell’arte, quella intitolata Infinity Mirrored room, All the Eternal Love I Have for the Pumpkins, dove lo spazio è ripetuto all’infinito in un caleidoscopio gioco di specchi che meraviglia e sconvolge, di fronte ad una realtà uguale eppure molteplice. Chi sono io? La persona che che scatta le foto allo specchio, o quella dentro gli specchi immersa nel mare di zucche giganti? 

Tutte loro e forse nessuna.

Oltre l’arte che si guarda, c’è l’arte che si vive. Questa è la sfida, ardimentosa come l’amore, che Love è riuscita a compiere. Senza circoscrivere la vista alla cornice del quadro o ai confini della tela, ha reso l’arte parte integrante dello sguardo che la vive. Un sentire che va oltre il ricordo di un’immagine.

Un’emozione grande. Come l’Amore.

Love.

All-you-need-i-slove-Wifi-viaggiareapois

 

 

 

Annunci

Un pensiero riguardo “LOVE – Chiostro del Bramante

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...