Maturità 2017: Miracolo Italiano

Così, di getto, se avessi potuto scrivere un tema, alla Maturità 2017, mi sarei inginocchiata al miracolo italiano. L'esordio doveroso sulla crescita economica nazionale e sul contesto internazionale in cui si colloca, mi avrebbe fatto approdare alla dicotomia "esplosione e implosione" del Paese, all'evoluzione del concetto di Miracolo, e alla sua ormai impropria associazione alla realtà-Italia … Continua a leggere Maturità 2017: Miracolo Italiano

Annunci

Quid

"..ma secondo te si può sentire la mancanza di qualcuno che non hai mai conosciuto?" Mi  ha detto così. Per un momento mi è passato in mente l'oceano e i 5 continenti. Esiste quel quid per cui qualcuno manca anche se non lo abbiamo mai conosciuto, per cui qualcuno è "di più" dopo un paio di … Continua a leggere Quid

E se Nietzsche aveva ragione?

E se i sogni non fossero solo pezzi di mondo che non possiamo vivere, ma proiezioni di cose in cui crediamo e che inconsciamente realizziamo tutti i giorni? Tormento, estasi, rancore, perdono, gioia, tristezza, allegria, malinconia...passaggi obbligati ed esperienze mistiche sempre più reali vissute in cerca di una sola risposta: ma che rumore fa la … Continua a leggere E se Nietzsche aveva ragione?

“Hobby…interessi?”

Qualche tempo fa ho letto la risposta di Aldo Cazzullo ad una giovane mamma. Una donna che è mamma è più forte. Perchè dà la Vita. Bello. E significative le parole che ha scelto per il titolo. Io ci credo, e l’ho visto negli occhi e nello spirito delle poche giovani mamme che conosco. E … Continua a leggere “Hobby…interessi?”

2016

Ultima riflessione seria del 2016, da domani entro in modalità #capodanno e #ciaoneproprio. Il 2016 è stato un anno talmente vasto che sembrava non dover finire mai. I fatti che ricordo uno per uno dalle breaking news alle edizioni straordinarie, maratone di Mentana incluse, sono pressapoco questi: Gennaio/Febbraio: Giulio Regeni viene rapito e ucciso al Cairo, … Continua a leggere 2016

Attimi

Pezzi di terra incolta dove la mente galoppa libera fino all’orizzonte per raggiungere sogni lasciati a metà. Ricordi e rivoluzioni mai vissute di un tempo raccontato, con le mani gelate e la sabbia tra le dita, mentre piove tra le pagine di libri scritti con gli occhi e rilegati col cuore. Hanno il rumore del vento tra i rami in … Continua a leggere Attimi

La vetrina

Quando osservo il mondo dall'interno del negozio tutto è capovolto. Le persone che passeggiano per strada e si intrattengono guardando le vetrine diventano la mia vetrina. L'unica finestra sul mondo per chi, dentro quella vetrina, trascorre un numero di ore indefinito, che a volte sembrano non finire mai. Le vedi passare, le persone. Con i loro … Continua a leggere La vetrina